Source de Vie - Leggere la Bibbia "Lĺinsegnamento del saggio Ŕ una fonte di vita per evitare a uno i lacci della morte." La Bibbia - Proverbi 13:14

Leggere la Bibbia

Numeri


Prima pagina Insegnamenti Bibbia Servizi

De Ó

Numeri

- capitolo 36 -

1Or i capi-famiglia dei figli di Galaad, figlio di Makiel, figlio di Manasse, delle famiglie dei figli di Giuseppe, si fecero avanti a parlare davanti a MosŔ e davanti ai principi, i capi-famiglia dei figli d'Israele,
2e dissero: L'Eterno ha ordinato al mio signore di dare il paese in ereditÓ per sorte ai figli d'Israele; e il mio signore ha pure ricevuto l'ordine dall'Eterno di dare l'ereditÓ di nostro fratello Tselofehad alle sue figlie.
3Se esse si maritano a uno dei figli delle altre trib¨ dei figli d'Israele, la loro ereditÓ sarÓ sottratta dall'ereditÓ dei nostri padri e aggiunta all'ereditÓ della trib¨ nella quale esse entreranno a far parte; cosý sarÓ sottratta dall'ereditÓ che ci Ŕ toccata in sorte.
4Quando poi verrÓ il giubileo dei figli d'Israele, la loro ereditÓ sarÓ aggiunta all'ereditÓ della trib¨ a cui ora appartengono; cosý la loro ereditÓ sarÓ sottratta dalla ereditÓ della trib¨ dei nostri padri.
5Allora MosŔ comand˛ ai figli d'Israele secondo la parola ricevuta dall'Eterno, dicendo: La trib¨ dei figli di Giuseppe dice bene.
6Questo Ŕ ci˛ che l'Eterno comanda riguardo alle figlie di Tselofehad dicendo: "Esse possono maritarsi a chi par loro bene, purchÚ si maritino in una famiglia della trib¨ dei loro padri".
7Cosý l'ereditÓ dei figli d'Israele non passerÓ da una trib¨ all'altra, perchÚ ciascuno dei figli d'Israele rimarrÓ attaccato all'ereditÓ della trib¨ dei suoi padri.
8E ogni fanciulla che possiede un'ereditÓ in una delle trib¨ dei figli d'Israele, si mariterÓ ad uno ce appartenga a una famiglia della trib¨ di suo padre; cosý ognuno dei figli d'Israele rimarrÓ in possesso dell'ereditÓ dei suoi padri.
9In questo modo nessuna ereditÓ passerÓ da una trib¨ all'altra, ma ognuna delle trib¨ dei figli d'Israele rimarrÓ legata alla propria ereditÓ.
10Le figlie di Tselofehad fecero ci˛ che l'Eterno aveva comandato a MosŔ.
11Mahlah, Thirtsah, Hoglah, Milkah e Noah, figlie di Tselofehad, si maritarono con i figli dei loro zii;
12si maritarono nelle famiglie dei figli di Manasse, figlio di Giuseppe, e la loro ereditÓ rimase nella trib¨ della famiglia di loro padre.
13Tali sono i comandamenti e i decreti che l'Eterno diede ai figli d'Israele per mezzo di MosŔ nelle pianure di Moab presso il Giordano, sulla sponda opposta a Gerico.

© Source de Vie - Qualsiasi copia Ŕ autorizzata e sostenuta citanto http://www.sourcedevie.com/paginahome.htm
- Ultimo aggiornamento il 20/01/2009 -